mercoledì 30 ottobre 2013

TURISMO. PRESENTATA LA GUIDA VERDE TARGATA TOURING CLUB “CASERTA E IL SUO TERRITORIO”. ZINZI: “UN ECCELLENTE STRUMENTO DI PROMOZIONE”.



TURISMO. PRESENTATA LA GUIDA VERDE TARGATA TOURING CLUB “CASERTA E IL SUO TERRITORIO”. ZINZI: “UN ECCELLENTE STRUMENTO DI PROMOZIONE”.




Oltre 170 indirizzi utili, 7 itinerari di visita, 100 foto a colori, 15 tra carte e piante e una sezione con tutti i suggerimenti per organizzare il viaggio in provincia di Caserta. Con questi numeri nasce la Guida Verde “Caserta e il suo territorio”, presentata stamani presso la sede della Provincia di Caserta in corso Trieste. La guida, targata Touring Club, è stata realizzata con il contributo della Provincia di Caserta, dell’EPT Caserta, del Comune di Sessa Aurunca e della Banca Popolare di Torre del Greco.
Il volume accompagna il lettore alla scoperta di Caserta e del suo territorio, le cui numerose destinazioni turistiche sono rimaste a lungo sconosciute al grande pubblico. La guida presenta introduzioni paesaggistiche, storiche e culturali, dettagliati percorsi di visita articolati in capitoli-itinerari tematici fra arte, sport ed enogastronomia e propone 7 itinerari di visita che si spingono da Caserta fino al Matese, dall’Agro Aversano fino a Roccamonfina.
Alla presentazione, al fianco del presidente della Provincia, Domenico Zinzi, sono intervenuti l’assessore provinciale al Turismo, Giuseppe Rocco, il commissario straordinario dell’Ept Caserta, Alfredo Aurilio, la consulente alla cultura della Provincia di Caserta, Jolanda Capriglione, il vice console regionale del Touring Club Italiano Giovanni Pandolfo, il direttore del settore “Iniziative Speciali Touring Editore”, Gianfranco Manetti e il consigliere della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, Antonio Riselli.

“La preparazione di questa guida – ha spiegato il presidente della Provincia, Domenico Zinzi – non è stata semplice ed ha richiesto un lavoro lungo ed accurato del quale ringrazio tutti coloro i quali hanno contribuito alla realizzazione di questo eccellente e prezioso strumento di promozione della nostra terra. Con questa pubblicazione siamo in grado di presentare nella maniera migliore la provincia di Caserta ai turisti, mettendo in luce luoghi non sempre conosciuti da tutti ma dall’indiscutibile valore paesaggistico, artistico e culturale”.
“Non sempre – ha aggiunto l’assessore provinciale al Turismo, Giuseppe Rocco – siamo capaci di promuovere adeguatamente il nostro territorio, ma anzi spesso ne esaltiamo, volontariamente o involontariamente, le negatività. La Guida del Touring produrrà un effetto positivo in termini di immagine per la provincia, sulle cui eccellenze bisogna puntare per un reale rilancio di Terra di Lavoro”.
“Questo volume rappresenta un’occasione di crescita – ha dichiarato la professoressa Jolanda Capriglione, che ha contribuito in maniera determinante all’elaborazione della Guida Verde -  per il territorio casertano. Abbiamo lavorato intensamente e per tre anni alla redazione di quest’opera, che deve essere motivo di orgoglio per tutti noi”.


Nessun commento:

Posta un commento