giovedì 23 gennaio 2014

QUESTI COMUNISTI DEL CAZZO CHE SONO SEMPRE CONTRO TUTTO SEMBRANO GLI EMULI DI PECORARO SCANIO


    


Giustizia: Pd; no alla liberazione anticipata "speciale" per spaccio e associazione mafiosa

PDFStampa



La liberazione anticipata speciale (quella che aumenta da 45 a 75 i
giorni di sconto concessi ogni semestre) non può essere concessa ai
reati come l'eversione dell'ordine democratico, associazione mafiosa,
prostituzione e pornografia minorile, associazione finalizzata al
traffico di stupefacenti e legati al terrorismo.
Lo chiede un
emendamento Pd (a prima firma della presidente Donatella Ferranti)
presentato al decreto Carceri, in esame in commissione Giustizia alla
Camera.

Nessun commento:

Posta un commento