sabato 22 febbraio 2014

Nella foto di repertorio la direttrice del carcere di Santa Maria Capua Vetere con il Provveditore Regionale Dr. Contestabile, in occasione della intitolazione della casa circondariale, al mio amico d'infanzia generale Francesco Uccella.

Santa Maria Capua Vetere (Ce): laurearsi in carcere, il riscatto


Nella foto di repertorio la direttrice del carcere di Santa Maria Capua Vetere con il Provveditore Regionale Dr. Contestabile,  in occasione della intitolazione della casa circondariale,  al mio amico d'infanzia generale Francesco Uccella.  


Giorno di festa nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Un detenuto della struttura si è laureato oggi in Scienze Politiche all'Università Niccolò Cusano. Il neo Dottore ha discusso la propria tesi di laurea in Storia delle Dottrine Politiche dal titolo "La riforma protestante e la vita politica" di fronte alla Commissione inviata dall'Ateneo romano nel carcere campano e formata dalla Preside di Scienze Politiche dell'Unicusano Prof. Maria Paola Pagnini, al suo Relatore, il Prof. Alberto Clerici (Storia delle Dottrine Politiche), il Prof. Silvio Berardi (Storia Contemporanea) e il Prof. Alfonso Giordano (Geografia dei Processi Migratori). Il candidato, 35 anni, ha riportato la votazione di 100/110.
Grande la commozione tra gli amici e i parenti dell'uomo presenti alla discussione della tesi nell'accogliente sala messa a disposizione dalla struttura penitenziaria dove il trentacinquenne è rinchiuso in attesa di giudizio. Iscritto all'Unicusano prima dell'ingresso in carcere, il neo Dottore ha potuto proseguire gli studi con successo anche dietro le sbarre e raggiungere un traguardo prestigioso grazie al sistema didattico dell'Ateneo romano.


L'Unicusano permette infatti a tutti i propri studenti di seguire le lezioni in tempo reale ovunque si trovino, dunque anche in carcere, o di rivederle in ogni momento attraverso l'innovativa piattaforma telematica. Non solo. Così come ogni altro studente, anche il detenuto del carcere di Santa Maria Capua Vetere ha potuto usufruire durante tutto il suo percorso di studi, dei consigli e del sostegno del Tutor e del Consulente Didattico che l'Ateneo romano mette a disposizione di ogni suo studente. L'Università Niccolò Cusano si congratula dunque con il neo Dottore in Scienze Politiche, augurandogli che la laurea sia solo il primo passo di un suo pronto riscatto e di una lunga serie di successi.

Nessun commento:

Posta un commento