giovedì 10 aprile 2014

Cerimonia al Teatro Garibaldi CONSEGNA DEL PREMIO “ANTONIO SIMONCELLI” E DELLA PERGAMENA DI “SENATORI” IN SENO ALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

Cerimonia al Teatro Garibaldi

CONSEGNA  DEL PREMIO “ANTONIO SIMONCELLI” E  DELLA PERGAMENA DI “SENATORI” IN SENO ALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI


Applaudita “lectio magistralis” di Giuseppe Garofalo ( penalisti)   e Aldo Papa (civilisti) – Il Consiglio dell’Ordine al completo -  Il simulacro di arringa assegnato al giovane penalista   
Giuseppe Piroddi -


 di  Ferdinando Terlizzi   

     Santa Maria Capua Vetere -  Una seguitissima cerimonia – al  teatro Garibaldi,  gremito in ogni ordine di posto,  per la consegna del Premio simulacro di una arringa – intitolato quest’anno -  al penalista sammaritano Avv. Antonio Simoncelli. 
     Di particolare spessore le “lectio magistralis” degli avvocati Giuseppe Garofalo, principe del foro, penalista e scrittore e dell’avvocato Aldo Papa, rispettivamente per il settore penale e civile. Il premio del simulacro penale, alla 28ma edizione viene bandito tra i praticanti avvocati ed intitolato di volta in volta alla memoria di un avvocato del foro che abbia particolarmente illustrato la professione.
     Quest'anno, il premio è stato dedicato – come detto -  alla memoria dell’avvocato Antonio Simoncelli (1922-1991 che  è stato anche sindaco della città del Foro ); padre del penalista Federico e figlio d’arte egli stesso, proveniente da una famiglia di avvocati (padre, fratello, zio) che è stato tra gli avvocati più prestigiosi del foro sammaritano.


     Nel corso della kermesse tenutasi presso il Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere,  il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati al completo - presieduto da Alessandro Diana - ha premiato i cosiddetti “Senatori” del foro, ovvero gli avvocati che al 2014 hanno raggiunto il traguardo dei 40 anni di attività professionale. In particolare, nel corso della cerimonia (dove hanno partecipato anche alcuni vertici del tribunale), sono state dieci le toghe destinatarie di una pergamena e di un cadeau: si tratta degli avvocati Alberto Basilicata, Amedeo Bassi, Giuseppe Biondi, Carmelo Bongiorno, Giuseppe Diana, Umberto Elio, Enzo Lumbau, Francesco Petrella, Donato Porcelli e Carmine Razza.
    
     Per ogni avvocato destinatario della pergamena è stato tracciato un profilo professionale mentre i premiati hanno commentato il proprio riconoscimento con aneddoti o rievocando episodi che hanno caratterizzato la loro attività professionale.


     Nella stessa cerimonia sono state consegnate le toghe a tutti i partecipanti del premio di simulacro intitolato quest’anno all’avvocato Antonio Simoncelli. Oltre la toga, al vincitore Giuseppe Piroddi, da Caserta,  è andato anche un premio in danaro. Al premio hanno partecipato, oltre a Piroddi, i giovani Dalila Di Tora, Serena Masciandaro, Carmen Paolella, Anna Carbone, Davide Piccirillo, Luciano Fabozzi, Teresa Mangiacapra, Maria Manganiello e Francesca Siano.






Nessun commento:

Posta un commento