giovedì 25 febbraio 2016


OMICIDIO MEDIATICO
CON FUCILAZIONE VIA WEB


CHE DIFFERENZA C’E’  TRA ARRESTO E CHIUSA ISTRUTTORIA?


Il Corsivaccio  di Ferdinando Terlizzi


“UN’ALTRA MEDAGLIA PER CASERTACE. 7 arresti per la gara della Fondazione San Giuseppe di Tuoro. Coinvolto il consigliere regionale Luigi Bosco, il parroco e Clementina Ferraiolo. Il comunicato della Procura sul caso innescato da una nostra lunga inchiesta giornalistica firmata Roberto Della Rocca”…

La vergogna di questa notizia non sta  soltanto nel fatto che nessuno è stato arrestato;  sulla medaglia a Casertace; sull’inchiesta del grande giornalista Della Rocca, ma sul fatto che la Procura  abbia fatto un comunicato per la conclusione delle indagini. Cioè il semplice fatto di essere una persona nota mette in moto un meccanismo di “omicidio mediatico con fucilazione via web” (dalle conseguenze imprevedibili) contro il quale nessuna legge esiste a tutela del cittadino. Presunzione di innocenza? Non esiste! Esercizio dell’azione penale? A discrezione del piemme di turno! Innocente o colpevole i personaggi nominati sono definitivamente seppelliti e gettati nella putredine. Né risarcimento né oblio li salveranno.  


1 commento:

  1. Prova viva di offerte di prestito tra privati

    Questa prova è vero prestito. Sono ENGEL NINA, una donna con 3 figli. Dalla morte del mio marito, mi sono trovato in difficoltà. Ed aveva molti debiti a pagare prima della fine di gennaio e cominciare la mia impresa. Ho chiesto ai miei vicini ed ho la mia banca per aiutare, ma che la gente non vuole aiutarmi io; ero in grave difficoltà. Ho risposto alcune offerte di prestito su Internet e mi sono fare truffare due volte. Ma per continuare le mie ricerche, ho letto una prova di prestito che ha parlato di un uomo onesto e serio. Ebbene quest'uomo ha contattato è LUCAS MARIO e che lo ha aiutato con un prestito di 40,000€. Io garantiti che ho ricevuto il prestito che l'inizio del mese e grazie a questo denaro, vi potrei pagare le mie fatture che non ho pagare dalla morte di mia Marie. È vero che ho accettato di pagare per il denaro ma non male soltanto gli altri truffatori. Se volete fare il prestito, lasciarlo consigliarsi e guidarsi verso quest'uomo e non sarete delusi. Là, avete il suo indirizzo smalto: lucasmariolola@gmail.com
    Se voi piace non ritardare di spiegargli la vostra situazione grazie ecco io anche il mio e-mail: engelnina588@gmail.com per più condotta ed un aiuto buona possibilità a voi.

    RispondiElimina