mercoledì 23 novembre 2011

IL DELITTO DEL MARCHESE VOYER E' DESCRITTO ANCHE NEL MIO LIBRO "IL DELITTO DI UN UONO NORMALE" CHE RIGUARDA IL PROCESSO AL MEDICO SAMMARITANO AURELIO TAFURI IN RISTAMPA LA TERZA EDIZIONE


Fiction e cronaca nera: arriva anche il caso Casati Stampa



Dal delitto di via Poma passando per le vicende giudiziarie e personali di Enzo Tortora al caso della contessa Della Torre la  continua ad ingrossarsi con temi tratti direttamente dalla cronaca nera che ormai tira ascolti e non solo nei programmi televisivi, quindi il confine tra realtà e  è sempre più assottigliato, dopo Delitto d’amore prossimamente su Rai Uno con protagonista  è la volta della fiction tratta dai fatti di cronaca del caso Casati Stampa.




La Ares Film starebbe infatti lavorando ad una miniserie che racconti che ripercorrerebbero quei fatti risalenti a più di quarant’anni fa, un duplice omicidio-suicidio ad opera del marchese Camillo Casati Stampa che, come noto, era solito offrire la propria moglie, la smaliziata Anna Fallarino, a sconosciuti e prestanti ragazzi perché si accoppiassero sessualmente con lei in sua presenza. Nell’agosto del 1970 ad Arcore, nella villa che sarebbe diventata la dimora di Silvio Berlusconi, l’uomo, colto da gelosia, uccise la moglie e Massimo Minorenti, il giovane amante, per il quale la Fallarino, a detta del marchese, sembrava provare dei sentimenti più profondi e non solo attrazione fisica. In lizza per interpretare il ruolo della contessa, ci sarebbe niente meno che .
Un caso drammatico e scottante che rivivrà in tv nei prossimi mesi.

Nessun commento:

Posta un commento