martedì 15 novembre 2011

PRESTIGIOSO TRAGUARDO PER L'AVVOCATURA CASERTANA: ALFONSO QUARTO AI VERTICI DELL'AIGA


Giovani avvocati il Presidente della sezione di S. Maria C.V. entra nella  Giunta Nazionale

La sezione A.I.GA  di S. Maria C.V.  in trasferta a  Verone  ottiene un posto nella Giunta Nazionale,  è avvenuto IL 12.11.2011 presso il Palazzo della Ragione – Cortile del Mercato Vecchio (nella suggestiva sala delle Conferenze), proprio a due passi dall' Arena di Verona dove c' è stato il primo Consiglio Direttivo Nazionale dopo il cambio della Presidenza Nazionale avutosi il 23 ottobre 2011 a Catania.
Tre gladiatori ed una dama, ovvero l' Avv. Alfonso Quarto - Presidente della Sezione di S. Maria C.V., l' Avv. Vittorio Caputo - Consigliere Nazionale, l' Avv. Paolo Di Furia - Consigliere di sezione (tutti e tre penalisti), l' Avv. Annamaria Manica - Consigliere di Sezione (civilista) sono stati la degna rappresentanza della sezione sammaritana dell' Associazione Giovani Avvocati durante  le due giornate di elezioni.
Al termine dei lavori tra gli eletti spuntava il nome dell' Avvocato Alfonso Quarto il quale oltre a diventare componente della Giunta Nazionale, riceveva anche l' incarico di Presidente della Consulta degli eletti con la specifica mansione di curare i rapporti  con i Consigli degli Ordini degli Avvocati sparsi su tutto il territorio Nazionale.
Questo importante successo rappresenta una grande soddisfazione per tutti gli avvocati del foro sammaritano che vedono la valorizzazione dei propri professionisti anche fuori dalla Regione e sul territorio Nazionale, con sempre maggiore spazio - anche  - ai giovani. Le associazione di categoria in questo momento storico rivestono sempre più importanza, cosa notata anche dal Presidente dell' Ordine degli Avvocati di S. Maria C.V.  Avv. Elio Sticco, il quale nel settembre scorso organizzò a Formia un incontro con tutte le associazioni Avvocati, durante il quale si stabilì che tale adunanza doveva essere sistematicamente ripetuta con cadenza bimestrale così da poter adottare provvedimenti a secondo del mutamento delle esigenze. Proprio  traendo spunto dalle osservazioni e dalle proposte di miglioramento provenienti dalle fontI associative (e nel caso di specie proprio dall' A.I.G.A.) che il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di S. Maria C.V., ha deciso di abbassare ed ha abbassato le tasse dei praticanti avvocato.

Nessun commento:

Posta un commento