sabato 22 settembre 2012









LA CORRENTE DI QUARTO STRAVINCE ALL'ORDINE DEGLI AVVOCATI FACENDO IL PIENO DI DELEGATI 


Si è tenuta stamattina, presso la sala convegni del Tribunale di S. Maria C.V. l’assemblea degli avvocati per eleggere i delegati al prossimo Congresso Nazionale che si terrà a Bari dal 22 al 24 novembre p.v.
Prima di procedere alle votazioni vi sono stati gli interventi degli Avvocati Ciro Balbo, Elio Sticco ed Alfonso Quarto in rappresentanza dei Giovani Avvocati. Proprio quest’ultimo aveva invitato, con il suo intervento, a trovare una convergenza sui 18 nomi da eleggere, evidenziando la opportunità di garantire a tutte le associazioni presenti sul territorio la propria espressione nel Consesso nazionale, senza necessità di ricorrere al voto. Rappresentava, infatti, come fosse importante per l’Avvocatura tutta mantenere l’unità in un momento così difficile quale quello che stiamo vivendo, e dovendo recuperare credibilità e forza dinanzi alla Politica ed alla Società.
L’Assemblea è andata comunque al voto con la presenza di 296 avvocati votanti.
Ottima l’affermazione dell’AIGA che con i suoi tre candidati ha visto l’elezione per il Congresso del Presidente avv. Alfonso QUARTO, dell’avv. Guglielmo LIMA e dell’avv. Annamaria MANICA. Eletti anche, l’avv. Ottavio Pannone, Ambrogio Coppola, D’Ambrogio Fernanda, Vincenza Fabrizio, Isabella Maria Luisa, Carlo Maria Palmiero, Domenico Pignetti, Valter Russo, Antonietta Iannettone, Alberto Zaza d’Aulisio, Rosaria Zema, Piero Riello, Paola Pacelli, Enrico Iadicicco, Nicola Graziano.
Grande soddisfazione del leader degli under 45 Alfonso Quarto, il quale ha evidenziato le grandi energie ed entusiasmi dei Giovani Avvocati che intendono partecipare attivamente alla politica forense, in un momento nel quale è necessario avviare una riflessione sulla Governance dell’Avvocatura e su un ricambio generazionale.


Nessun commento:

Posta un commento