domenica 3 febbraio 2013




RAVERA: “FACOLTA’ MEDICINA, NON RESTA CHE RIMBOCCARSI LE MANICHE”

Per il Presidente dell’OdM: “Opera esaltante che richiede sacrifici e idee chiare”


SALERNO – “Finalmente è fatta: il Consiglio dei Ministri ha dato il suggello definitivo alla costituzione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria. Ognuno ne ha rivendicato i meriti, come può essere comprensibile. Nessun commento. C’è solo da augurarsi che questa lunga telenovela non abbia apportato danni irreparabili”. A dirlo il Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno, dott. Bruno Ravera il quale ha aggiunto: “Non resta che rimboccarsi le maniche ed operare perché si ristabilisca un clima di concordia operosa tra le componenti ospedaliere e universitarie che valga a recuperare, almeno in parte, il tempo perduto. Gli studenti, rasserenati, continuino con il loro impegno esemplare”.

“E’ un’opera esaltante – ha sottolineato il presidente Ravera – che richiede sacrifici, determinazione e, soprattutto, idee chiare. Il Consiglio dell’Ordine è certo che i protagonisti, ospedalieri e universitari, saranno all’altezza della storia e del futuro della nostra città”.

Ufficio Stampa
Francesca Blasi – 334 30 86 919

Nessun commento:

Posta un commento