domenica 10 marzo 2013



A CISCUNO IL SUO... MADOFF 




Truffe, il "Madoff" tedesco bloccato alla Galleria degli Uffizi-Ex azionista del Borussia Dortmund, era ricercato dall'Fbi per raggiri per 200 milioni di dollari. Le indagini della squadra mobile fiorentina di LUCA SERRANO'-Lo hanno bloccato dentro la Galleria degli Uffizi a Firenze, mentre guardava delle statue greche. Confuso tra la folla dei visitatori assieme alla moglie e al figlio. Florian Wilhelem Jeurgen Homm, tedesco, 53 anni, ex presidente del Borussia Dormund era ricercato dall'Fbi per truffa e reati in violazione del codice degli Stati Uniti per un valore complessivo stimato in 200 milioni di dollari.Era ricercato perchè accusato assieme ad altre persone di aver messo a segno un'articolata truffa nel settore dei titoli di borsa di basso valore. Il gruppo ha gestito nove hedge funds manipolando il mercato. Aveva fondi custoditi alle Cayman e uffici in Spagna e Regno Unito. Il profitto netto ricavato da Florian Wilhelem Jeurgen Homm e dai suoi complici è stato valutato in circa 53 milioni di dollari. Si era laureato in Economia ad Harvard alla fine degli anni '70, poi ha frequentato un dottorato all'Università Metodista di Monrovia, in Liberia. Quindi il debutto a Wall Stret, lavorando in grandi società internazionali. Di lui si è molto occupata la stampa scandalistica tedesca, sia per il divorzio milionario con l'ex moglie, sia per le vicende legate al Borussia, salvato dal baratro acquistando alcuni importanti immobili e diventando azionista della società di calcio.La sua presenza a Firenze era stata segnalata alla polizia dall'ufficiale di collegamento dell'Fbi presso il consolato degli Usa a Milano. Si sapeva anche che con lui c'era la moglie arrivata in Toscana in aereo. Così, dopo che la procura federale di Los Angeles, dove erano state presentate le prime denunce, aveva trasmesso la richiesta in Italia, è entrata in azione la squadra mobile fiorentina (sezione reati contro il patrimonio e i catturandi) in stretto contatto con la divisione Interpol e gli uffici Fbi di Milano e Roma lo ha bloccato, venerdì alle 12.30, all'interno della Galleria degli Uffizi. Adesso si trova in carcere a Sollicciano in attesa di essere trasferito negli Stati Uniti.In Germania Homm è molto conosciuto. Sia per una causa milionaria intentata dalla ex moglie che per aver salvato, nel 2004, il Borussia Dortmund dalla crisi economica acquistando il WestfalenStadion e partecipando al 25% nelle quote della società. (09 MARZO 2013)
  A CURA DEL  dott. Vincenzo Gisondi Promotore Finanziario
Ubi >< Banca Private Investment
Corso Trieste, 166
81100 - Caserta
Cell. +39 347 7556975
Fax +39 0823 321450

Nessun commento:

Posta un commento