mercoledì 30 ottobre 2013

Nutrigene” al Jambo




La nutrizione è salute. Lo studio itinerante della “Nutrigene”  è approdata  al Jambo

Nell’ambito della vasta campagna di sensibilizzazione alla sana alimentazione per garantire uno stato di salute ottimale e  la prevenzione di molteplici patologie  - L’impegno degli specialisti Dr.ssa  Carmela Guarino e Dott. Francesco Di Tuoro


     Aversa –   Continua ormai da qualche anno sul territorio Campano l’impegno dello studio Nutrigene nell’ambito della vasta campagna di sensibilizzazione alla sana alimentazione per garantire uno stato di salute ottimale e  la prevenzione di molteplici patologie :(malattie cardiovascolari, malattie respiratorie, alcune forme di cancro, osteoartrite, problemi psicologici, reflusso gastroesofageo, diabete, alterazione della qualità della vita ecc.) Alimentazione, prevenzione e stile di vita corretto, sono necessari per poter vivere bene.
    In particolare il dott.re Francesco di Tuoro e la dott.ssa Carmela Guarino che in questa campagna si affiancano ogni volta a importanti figure professionali come dott.re Andrea Ghiselli, responsabile di ricerca CRA, consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura, il professore Antonio Malorni della SUN Caserta, il dott. Alberto Santini della NGB Genetics e tanti altri.
E’  stato un vero successo la kermesse svoltasi nei giorni scorsi in   TRENTOLA DUCENTA, questa volta con la collaborazione del laboratorio di analisi C.D.S. che si avvale di apparecchiature all’avanguardia, diretto dal dott. Vincenzo Di Caprio, sistemate PRESSO IL CENTRO COMMERCIALE JAMBO 1 dove a beneficio di tutti i cittadini ci  è stata una unità mobile con un’equipe  specializzata, che  ha offerto  una consulenza nutrizionale ed esami ematochimici (colesterolo, Hdl, enzimi epatici…) GRATUITI .Questo per avvicinare tutta la cittadinanza alla prevenzione, all’educazione alimentare e rendere tutti consapevoli di quanto la giusta nutrizione gravi sulla nostra salute. E’  stata data a tutti la possibilità di recarsi presso il centro commerciale JAMBO1 per usufruire dello screening gratuito e pare che oltre 500 persone siano state sottoposte alla visita.



Nessun commento:

Posta un commento