martedì 5 novembre 2013

Agenzia Giornalistica - "CRONACHE"

Agenzia Giornalistica - "CRONACHE":

'via Blog this'
   

CONSIGLIERE REGIONALE CAMPANIA: “GIORNALISTI COME LA CAMORRA”

Nicola Caputo (Pd) attacca la stampa casertana sulla propria pagina Facebook. I cronisti “danno prova ogni giorno di grande professionalità”, replica l’Odg
“Che pena i giornali… In questa provincia l’informazione (o buona parte di essa… Le eccezioni esistono) è un vero problema. È un cancro quanto la camorra, i rifiuti ed i veleni che respiriamo”. Così il consigliere regionale Pd Nicola Caputo aveva scritto in un post apparso mercoledì 30 ottobre sulla sua pagina Facebook.
“I giornalisti della Campania, segnatamente quelli residenti e operanti a Caserta, danno prova ogni giorno di grande professionalità, di equilibrio e strenuo attaccamento ai valori morali e deontologici fondanti della nostra professione”, si legge in una nota diffusa dall’Ordine dei giornalisti Campania.
“Le difficili condizioni ambientali e sociali del territorio vanno ad ulteriore merito di colleghi sottoposti frequentemente a intimidazioni, pressioni e minacce anche di stampo camorristico”, prosegue il comunicato. “È grave, quindi, riscontrare nelle dichiarazioni anche di importanti esponenti politici farneticanti e generici accostamenti a metodi mafiosi. In assenza di fatti precisi e circostanziati, giudichiamo le accuse ai colleghi come un attacco generico alla categoria da parte di chi manifesta scarsa sensibilità democratica e istituzionale”, conclude.
 - OSSIGENO
 
- See more at: http://www.ossigenoinformazione.it/2013/11/consigliere-regionale-campania-giornalisti-come-la-camorra-33785/#sthash.WyrTwAXV.dpuf

Nessun commento:

Posta un commento