martedì 7 ottobre 2014


 

 

 Venerdi 10 ottobre ore 10  all’Istituto Tecnico “Leonardo da Vinci” di  S.  Maria Capua Vetere

LA GUERRA E’ UNA FOLLIA
Interverranno  l’on.le Gianfranco Paglia, il prof. reverendo Giovanni Traettino e  l’on. le Magdi Cristiano Allam.  Modererà l’on.le Camilla Sgambato.

Per l’occasione verrà proiettato il documentario “Europa  ultima spiaggia”, che tratta il tema delle “No go zones "in Francia e in Europa – Nonché il documentario realizzato dai docenti Tiziana Chianese e Aniello Salzillo con la collaborazione degli alunni dal titolo ”La Guerra è una follia”.



     Santa Maria Capua Vetere – Organizzato in ogni dettaglio,  dalla  Prof.ssa  Tiziana Chianese, responsabile  dei grandi eventi  dell’Istituto Tecnico Economico Statale, Amministrazione, Finanza, Marketing e Turistico, “Leonardo da Vinci” di  Santa Maria Capua Vetere, ( Via C. Santagata n. 18) , di cui é dirigente scolastico il prof. Antonio Fusco, si terrà Venerdì 10 Ottobre 2014, ore 10,00 nell’Aula Videoconferenza, un interessante convegno dal tema: “LA GUERRA È UNA FOLLIA”.
    L’orrore e la follia della guerra, un tema di drammatica attualità che impone una corretta comunicazione con i più giovani, oggi potenziali prede di una compagna di reclutamento fondata su una propaganda del  terrore capillare ed efficace come non si era mai vista prima.
    Ne discuteranno: l’On.le Gianfranco Paglia, il Prof. Reverendo Giovanni Traettino e  l’On.le Magdi Cristiano Allam, giornalista del Corriere della Sera. Modererà l’On.le Camilla Sgambato.
    Nel corso della kermesse sarà proiettato un documentario realizzato dai docenti Chianese e Salzillo e dagli alunni dal titolo “LA GUERRA E’ UNA FOLLIA”, prendendo lo spunto, appunto, dalla frase pronunciata da Papa Francesco.  Il  documentario comprende riprese originali delle attività dell’ISIS; un filmato-documentario realizzato dalle Chiese Evangeliche americane e presentato a Roma – in prima mondiale – il 24 u.s. –Nel servizio è ampiamente trattato il tema delle “NO GO ZONES "in Francia e in Europa, il titolo è “L’Ultima spiaggia”. 
Magdi Cristiano Allam, come è noto, è il presidente del movimento politico “Io amo l’Italia” fondato il 28 novembre del 2009. Dal luglio del 2009 è deputato al Parlamento Europeo, nel gruppo ELD.  Magdi è stato vicedirettore ad personam del quotidiano «Corriere della Sera» dal 2003 al 2008, dopo aver ricoperto la carica di editorialista e inviato speciale del quotidiano «La Repubblica» sin dal 1996. E’ laureato in Sociologia all’Università La Sapienza di Roma.  Per la Mondadori ha recentemente pubblicato: Europa Cristiana Libera. La mia vita tra Verità e Libertà, Fede e Ragione, Valori e Regole (2009); Grazie Gesù. La mia conversione dall’islam al cattolicesimo (2008); Viva Israele. Dall’ideologia della morte alla civiltà della vita: la mia storia (2007); Io amo l’Italia. Ma gli italiani la amano? (2006); Vincere la paura. La mia vita contro il terrorismo islamico e l’incoscienza dell’Occidente (2005). Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, tra cui il Premio Saint-Vincent di giornalismo, l’Ambrogino d’oro del Comune di Milano, il Premio internazionale Dan David e il Mass Media Award dell’American Jewish Committee.





Nessun commento:

Posta un commento