giovedì 6 giugno 2013


PRESENTATO CONVEGNO SU EFFICIENZA 

GIUSTIZIA TRIBUTARIA. SPENDING 

REVIEW, L’AGENDA DEGLI 

ADDETTI AI  LAVORI

Caserta, 6 giugno 2013 - «Efficienza della Giustizia Tributaria – Spending review, l’agenda degli addetti ai lavori» è il tema del convegno dell’Associazione magistrati tributari previsto per il 7 e l’8 giugno prossimi presso l’Hotel Vanvitelli di Caserta. I dettagli del simposio sono stati illustrati oggi (6 giugno) dall’Avvocato Generale della Corte di Cassazione e responsabile della Formazione Professionale del organo di autogoverno della Giustizia Tributaria, Raffaele Ceniccola e dal presidente della Sezione Fallimentare del Tribunale di Napoli e della Sezione Tributaria di Caserta Lucio Di Nosse (candidato per la Campania quale membro per il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria). Nel corso della presentazione, alla quale ha partecipato anche Pasquale Menditto, presidente della sezione Tributaria di Napoli e segretario della  Associazione magistrati tributari della Provincia di Caserta si è fatto il punto sull’attuale stato della giustizia tributaria che - pur non soffrendo di ingolfamenti, ritardi e rinvii come accade nella giustizia ordinaria - necessita di una riforma per rendere più snelle alcune procedure. Gli atti del convegno, frutto degli interventi degli addetti ai lavori nel campo della giustizia tributaria, serviranno anche a fornire il punto di vista degli operatori e a fornire precise indicazioni al legislatore. Il convegno – nel quale si parlerà anche di evasione fiscale e del ruolo di Equitalia – anticipa il rinnovo del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria previsto per il 23 giugno prossimo. In particolare, le relazioni del seminario riguarderanno «Gli accertamenti presuntivi», «L’evoluzione della tutela cautelare», «Le ricadute della riforma processuale sul diritto tributario», «Gli atti impugnabili» e «L’impugnabilità del ruolo esattoriale e delle cartelle di pagamento con le relative problematiche». Tra i relatori, Ennio Sepe (Presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Magistrati Tributari); Carimineantonio Esposito (Componente della Giunta esecutiva centrale dell’Amt) e Massimo Scuffi (direttore della rivista del Massimario dell’Amt).


  
LUCIO DI NOSSE - RAFFAELE CENICCCOLA E PASQUALE MENDITTO 



Raffaele Ceniccola: Avvocato Generale della Corte di Cassazione, Presidente Commissione Tributaria di Caserta,  Responsabile Area Culturale e Formazione Professionale Associazione Magistrati Tributari.

“Il convegno regionale che si terrà nei giorni 7 e 8 giugno c.a., in Caserta presso il Grand Hotel Vanvitelli,  è organizzato dalla locale Sezione dell’Associazione Magistrati Tributari,  l’evento si pone l’obiettivo di indicare alcune aree in cui sono possibili interventi immediati per migliorare la giustizia tributaria nel nostro paese”.

“Insomma un’agenda delle cose da fare, dettata dagli addetti ai lavori, nell’auspicio che vi sia “ascolto” da parte delle forze politiche e di governo. La grave crisi economica impone di investire in tale settore della giustizia , la cui efficienza, non solo assicura certezze agli operatori economici, ma consente allo Stato di recuperare ingenti risorse sottratte dall’evasione fiscale”.

“Si è inteso, inoltre, dare “voce” ai Colleghi di recente nomina, interpretando le esigenze dell’incipit di una nuova esperienza in un settore del diritto non agevole, nonché favorire il dialogo, la conoscenza reciproca, il confronto delle idee con i Giudici già in servizio.
Il convegno si concluderà con relazioni di taglio eminentemente pratico”.





Lucio Di Nosse: Magistrato tributario, Presidente Sezione Fallimentare Tribunale di Napoli e Commissione Tributaria di Caserta.   In vista delle prossime elezioni per il CPGT, in qualità di candidato, espongo le seguenti linee programmatiche, alle quali mi atterrò.




Il Presidente Lucio Di Nosse 



"Il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria che sarà eletto dovrà affrontare e risolvere problematiche complesse, alcune relative a tematiche già da tempo oggetto di discussione, altre del tutto nuove.
Il CPGT deve innanzitutto garantire una effettiva e costante tutela dei giudici tributari, e quindi della giurisdizione tributaria.
Si avverte sempre più la necessità di realizzare una eguaglianza effettiva tra tutti i giudici tributari (pari dignità); in effetti, i giudici tributari sono tutti ‘togati’, perché tutti indossano la toga della giustizia tributaria; non ha alcuna rilevanza se essi provengano dai ruoli della magistratura ordinaria, amministrativa, contabile e militare, ovvero provengano dal mondo delle libere professioni o da altre attività professionali.
Dovrà essere perseguita la completa equiparazione tra la magistratura tributaria e le altre magistrature; l'importanza della funzione affidata ai giudici tributari è tale da far pretendere tale eguaglianza anche nel senso del riconoscimento della loro rilevanza costituzionale.
Una completa autonomia ed indipendenza dei giudici tributari si raggiunge anche attraverso una revisione del sistema retributivo, che oggi non appare proporzionato ed adeguato all'importanza e alla delicatezza delle funzioni esercitati, ed anche con l’introduzione di forme di assistenza.
 La formazione e l'aggiornamento professionale, anche in collaborazione con le università, sono il punto di snodo fondamentale in questa fase di nuovo assestamento che la giustizia tributaria sta attraversando, a seguito della recente immissione nei ruoli di un considerevole numero di giudici provenienti dalla magistratura ordinaria.
E’ quindi necessario assumere il fondamentale impegno  di svolgere il ruolo di ‘traghettare’ i nuovi giudici tributari nell’universo della giustizia tributaria, che si regge sulle proprie regole e tradizioni, che vanno conosciute e rispettate, in quanto non esiste alcuna contrapposizione tra magistrati tributari ‘anziani nel ruolo’ e ‘nuovi’ giudici tributari (anche soprannumerari, che è auspicabile entrino presto a far parte dei collegi giudicanti, per il definitivo assetto delle commissioni provinciali e regionali interessate).
Ai fini della formazione e dell’aggiornamento professionale è indispensabile anche la conoscenza dei precedenti giurisprudenziali, per cui è necessario prevedere un sistema di scambio reciproco delle decisioni, quale fonte di accrescimento culturale.
 In questo particolare momento, caratterizzato da una profonda crisi economica, ed anche da una crisi di valori e di ideali, è doverosa la ricerca di scelte condivise e di obiettivi comuni,  con senso di unitarietà e di responsabilità, soprattutto da parte di chi occupa ruoli fondamentali, nella convinzione che contrapposizioni e percorsi individuali non giovano alla giustizia tributaria e soprattutto ai giudici tributari, che ne sono i principali artefici.
I magistrati tributari dovranno garantire il rispetto dei diritti dei contribuenti nei confronti del fisco, ma dovranno anche combattere l’evasione fiscale ed in generale l’illegalità in campo economico, finanziario e fiscale".

Il Presidente Pasquale Menditto 


 ASSOCIAZIONE MAGISTRATI TRIBUTARI
CONSIGLIO DI PRESIDENZA DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA 
ASSOCIAZIONE PER IL GIUSTO PROCESSO TRIBUTARIO





Efficienza della Giustizia Tributaria
Spending review, l’agenda degli addetti ai lavori



CASERTA, 7 e 8 giugno 2013
Grand Hotel Vanvitelli “Sala Conferenze” - Viale Carlo III





venerdì, 7 giugno ore 14,30
Tavola Rotonda
Presiede e Coordina
Raffaele Ceniccola
Presidente della Commissione Tributaria Provinciale di Caserta
Responsabile dell’Area Culturale e della Formazione Professionale A.M.T.

Indirizzi di saluto

Antonio Buonajuto Presidente Corte di Appello di Napoli
Mario Mercone Presidente Commissione Tributaria Regionale di Napoli
Francesco Caia Presidente Ordine Avvocati di Napoli
Lucio Rossi Presidente Camera Avvocati Tributaristi di Caserta
Ivan Zoff Componente Ordine Avvocati Foro di Santa Maria Capua Vetere
Ettore Ferrara Presidente Tribunale di Salerno
Andrea della Selva Presidente Sezione Commissione Tributaria di Caserta
Vincenzo Moretta Presidente ODCEC di Napoli
Rosario Rusciano Presidente Sezione Regionale della Campania A.M.T.
Partecipano
Daniela Gobbi Presidente Commissione Formazione Prof.le C. P. G. T.
Antonio Gravina Componente Consiglio di Presidenza Giustizia Tributaria
Vincenzo Caruso Dir. Ufficio Contenzioso Agenzia delle Entrate di Caserta
Pietro Raucci Presidente ODCEC Caserta
Ennio Attilio Sepe Presidente Nazionale Associazione Magistrati Tributari
Fabrizio Amatucci Ordinario Diritto Tributario S. U. N.
Vincenzo Amendola Comandante Guardia di Finanza - Caserta





Terlizzi, Di Nosse, Ceniccola, Menditto 


New entries - Question Time

Interventi programmati:

Loredana Acierno, Alfonso Barbarano, Federico Bisceglia, Carlo Bonauro,Francesco Cananzi, Antonella Cantiello, Rossella Catena, Luigi Cuomo, Flavio Cusani, Stanislao de Matteis, Maria Di Carlo, Umberto Di Mauro, Giuseppe Dongiacomo, Eugenio Forgillo, Carlo Fucci, Antonietta Genovese, Raffaella Genovese, Giuliana Giuliano, Luigi Levita, Luigi Mastrominico, Antonio Mungo, Lorenzo Orilia, Giuseppe Provitera, Enrico Quaranta, Eugenio Rossi, Maria Grazia Savastano, Salvatore Sbrizzi, Silvana Sica, Fulvio Troncone, Gemma Tuccillo, Immacolata Zeno.


sabato, 8 giugno ore 9,30
Seminario
Presiede


Giovanni Garganese
Componente del Consiglio di Presidenza Giustizia Tributaria

Relazioni
Ennio Sepe Presidente Nazionale Associazione Magistrati Tributari
Gli accertamenti presuntivi

Massimo Scuffi Direttore della Rivista del Massimario Associazione Magistrati Tributari
L’evoluzione della tutela cautelare

Raffaele Ceniccola  Responsabile Area Culturale e Formazione Professionale dell’A. M. T.
Ricadute della riforma processuale sul diritto tributario


ore 11,15 - Coffee break

Carminantonio Esposito
Componente della Giunta Esecutiva Centrale dell’A. M. T.
Gli atti impugnabili
La Giurisprudenza di merito

Lucio Di Nosse

Presidente Sezione Commissione Provinciale Tributaria di Caserta
Impugnabilità del ruolo esattoriale e delle cImpugnabilità del ruolo esattoriale e delle cartelle di pagamento.Problematiche

L’evento è accredidato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti
e degli Esperti Contabili di Caserta

Comitato Organizzatore:

Pasquale Menditto, Oscar Bobbio, Vittorio Bovienzo, Achille Coppola, Vincenzo Buonomo, Mariastella Caputo, Nicola Graziano, Saverio Iacuzio, Luciano Nicolella, Pasquale Litterio, Francesco Soviero


Segreteria, Coordinamento, Comunicazione e Stampa:
Ferdinando Terlizzi - Valeria Stornaiuolo

Un  momento della conferenza stampa 



HANNO  COLLABORATO:

GETET S.p.A.

Via del Tritone, 102
ROMA
Tel. 06 67487596
Fax 06 67487597


LEGAL FORUM  - CASERTA
www.forumlegal.it
info@forumlegal.it


CONSORZIO TUTELA MOZZARELLA CAMPANA

Noleggio Auto anche senza carta di credito
info: 338.8836756
BUCAREST - ROMANIA

Syntony s.a.s. Ipsoa Editore Caserta e Provincia
Letizia Carnevale Responsabile Marketing
Tel. 0823 323397
348 3490141

UBI BANK PRIVATE INVESTMENT
Agenzia 124 - Corso Trieste, 170 - CASERTA
Cell. 347 7556975 - vincenzo.gisondi@ubibancapi.it
RESPONSABILE SPONSORIZZAZIONE
Dott. Vincenzo Gisondi












                                                                                                                               














Nessun commento:

Posta un commento