sabato 13 settembre 2014


Manifestazione di dialogo per l’eutanasia legale” per richiamare l’attenzione sulla proposta di legge popolare sull’eutanasia legale e il testamento biologico presentata un anno fa dall’Associazione Luca Coscioni e dal Partito Radicale. 



Si è svolta il 12 Settembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, nei pressi del Comune di Caserta, la “Manifestazione di dialogo per l’eutanasia legale” per richiamare l’attenzione sulla proposta di legge popolare sull’eutanasia legale e il testamento biologico presentata un anno fa dall’Associazione Luca Coscioni e dal Partito Radicale. Alla manifestazione erano presenti Domenico Letizia, segretario dell’Associazione Radicale “Legalità e Trasparenza” di Caserta, il militante Fortunato Materazzo, il giornalista Ferdinando Terlizzi, Mimmo dell’Aquila, segretario del Partito Socialista di Caserta, Luca Bove, Componente del Comitato Nazionale di Radicali Italiani e Domenico De Lucia. Gli attivisti hanno indossato per tutta la durata della manifestazione dei cartelloni per richiamare l’attenzione sul problema del fine vita, sull’eutanasia e sulla mancanza di un dibattito parlamentare sulla delicata tematica.  Domenico Letizia dichiara: “Chiediamo che sia rispettata la volontà di più di 70.000 cittadini che hanno sottoscritto la proposta di legge popolare sull’eutanasia, tra questi un centinaio di cittadini casertani. La nostra è una richiesta di dialogo e di conoscenza, vogliamo che si apra nel paese un dibattito sul fine vita e la pubblicazione di dati e statistiche sull’eutanasia clandestina”. 

Nessun commento:

Posta un commento