sabato 21 novembre 2015

CAINO E ABELE A FRANCOLISE   
UCCISE IL FRATELLO CON UN COLPO DI PISTOLA ALLA TESTA
POI FUGGI’ ARRUOLANDOSI  NELLA LEGIONE STRANIERA-

LA PUBBLICA ACCUSA CHIESE L’ERGASTOLO. LA CONDANNA FU DI ANNI VENTI. CONFERMATA ANCHE IN APPELLO.  VENNERO ACCUSATI I FRATELLI DELLA EX FIDANZATA MA ERANO INNOCENTI. UNA LETTERA ANONIMA FECE INDIRIZZARE LE INDAGINI NELLA DIREZIONE GIUSTA. IL FRATRICIDA ERA SERGENTE DELL’AERONAUTICA  E LAVORAVA IN UNA STAZIONE RADIO MILITARE ACCADDE  TRA S. ANDREA DEL PIZZONE E FRANCOLISE IL 25 MAGGIO DEL 1947



Nessun commento:

Posta un commento