venerdì 20 novembre 2015


I FRATELLI GALLO IN SCENA AL DUEL DI CASERTA CON 'È TUTTA UNA FARSA'

Giovedì 26  novembre 2015 esordirà nella compagnia il giovane attore sammaritano Francesco Russo,  già in Rai con la seconda Edizione di Zio Gianni,  che da lunedì 21 dicembre verrà dopo il tg.

 

Caserta -  “Voglio definirlo un Teatro di Oltradizione, che viene dall'Oltre ed è diretto ad Oltre”, afferma Gianfranco Gallo, autore e regista dello spettacolo. Infatti, egli dichiara che “per trasmettere bisogna conoscere il passato, il presente e immaginare un futuro”.  Tra gli interpreti, in ordine di apparizione, ci sono Arduino Speranza in Pilupì, Anna De Nitto in Mullechella, Francesco Russo in un buffo Totonno o' bellu guaglione, Massimiliano Gallo in Giovanni Scopetta, Gianluca Di Gennaro in Picchio Pellecchia, Gianfranco Gallo in Felice Pasqua, Bianca Gallo, figlia di Gianfranco, in Teresa, Ursula Muscetta in Donna Rosa e ancora Arduino Speranza in Zio Trufolo. Intanto, da lunedì 21 dicembre,  Zio Gianni verrà dopo il tg. Come recitava un allegro ritornello di ‘Indietro tutta’ di Renzo Arbore, su Rai Due – in quello che oggi si chiama ‘access prime time’, ovvero subito dopo il telegiornale delle ore 20,30 – sarà proposta la nuova stagione di ‘Zio Gianni’, la fortunata sketch comedy che lo scorso anno ha spopolato con il suo divertente racconto delle disavventure di un cinquantenne, Paolo ,Calabresi, costretto a convivere con tre venticinquenni (Cristel Checca, Francesco Russo e Luca Di Capua) dopo essere stato cacciato di casa dalla moglie in seguito alla perdita del lavoro.



Nessun commento:

Posta un commento