sabato 29 ottobre 2016

ALTRA BRILLANTE OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI CASERTA
PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE




I CARABINIERI DEL REPARTO OPERATIVO DEL COMANDO PROVINCIALE DI CASERTA, DIRETTI DAL TEN. COL. NICOLA MIRANTE, NEL CORSO DI UNA VASTA OPERAZIONE VOLTA ALLA RICERCA DI ARMI E MUNIZIONI ILLEGALMENTE DETENUTE, HANNO PROCEDUTO ALL’ARRESTO, IN TRENTOLA DUCENTA (CE), DI MANNA FRANCESCO MANNA  CL. 1950, DEL LUOGO.


I MILITARI DELL’ARMA, DURANTE LA PERQUISIZIONE ESTESA ALL’ABITAZIONE ED ALLE PERTINENZE DELL’ARRESTATO HANNO RINVENUTO, ALL’INTERNO DI UN FRIGORIFERO IN DISUSO POSTO NEL BOX GARAGE DELLA SUA ABITAZIONE, 5 FUCILI MITRAGLIATORI AK 47, MEGLIO NOTO COME KALASHNIKOV, CON CALCIOLI PIEGHEVOLI, 3 PISTOLE SEMIAUTOMATICHE CON MATRICOLA ABRASA E RELATIVI SERBATOI, CUSTODITE ALL’INTERNO DI UNA BORSA DA DONNA, 2 PISTOLE DI CUI UNA SCENICA ED UNA AD ARIA COMPRESSA, MUNIZIONAMENTO COSTITUITO DA 1000 CARTUCCE DI VARIO CALIBRO E SOSTANZA STUPEFACENTE RISPETTIVAMENTE PER GR. 200 DI HASHISH E GR. 20 DI MARIJUANA. QUANTO RINVENUTO È STATO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO. IL MANNA È STATO ACCOMPAGNATO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE.





Nessun commento:

Posta un commento