giovedì 2 febbraio 2017





Uccise la moglie con una pietra...tutti i particolari in CRONACHE DI CASERTA 





UCCISE LA MOGLIE CON UNA PIETRA



Il delitto accadde nella Frazione 
Casolla di Caserta 

il I° Ottobre del 1954



La donna morì per spappolamento della milza. Il medico che era suo datore di lavoro diagnosticò il decesso come morte naturale. 

Una lettera anonima dei cittadini di Casolla fece riaprire il caso… 


Sette  anni per l’uxoricidio preterintenzionale e assoluzione per insufficienza di prove per il medico









NELLA RUBRICA
“CRONACHE DAL PASSATO”
A CURA DI FERDINANDO TERLIZZI
SUL QUOTIDIANO
“CRONACHE DI CASERTA”

E ON LINE SU
“SCENA  CRIMINIS”


LUNEDI’  6 FEBBRAIO  2017





Nessun commento:

Posta un commento